giovedì 29 marzo 2012

• 5 ambientazioni per il vostro terrazzo


Grande o piccola che sia, la terrazza è una zona speciale dove le persone amano rilassarsi e incontrare amici o la famiglia. Quindi, se volete arredare e decorare il vostro terrazzo o il vostro patio, vi proponiamo ambientazioni che consentono di creare un esterno che possa calzare a pennello ad ognuno di voi...

 


1. terrazza esotica

Se non potete fare una vacanza ai Caraibi...., concedetevi un'atmosfera esotica comunque! 
Quale pavimentazione? Un pavimento in legno, di specie esotiche come il teak, l'Ipe Sud America, o il bangkirai Cumuru sarebbero perfetti, ma se li trovate un po' costosi, e la loro manutenzione vi sembra un po' troppo impegnativa, è possibile utilizzare essenze di legno chiamate "europee", come pino, quercia o faggio, che garantiranno lo stesso effetto.
Quali mobili scegliere? I più adatti sono in legno grezzo, come Wenge o bambù, assolutamente da mescolare per evitare il total look.
I colori? Sicuramente un bel verde, per conferire l'effetto esotito "giungla" al vostro terrazzo..., ma anche il giallo o l'arancione.
Quali piante mettere? L'atmosfera tropicale è piena di abbondante vegetazione!! E allora: palme, ibisco, uccelli del paradiso, bamboo, bougainvillea, yuca,... uso e abuso di fiori e piante esotiche per ricreare una vera giungla.... 


2. terrazza cittadina

 

Per un arredamento moderno e di tendenza, scegliete lo stile cittadino, ideale per piccoli cortili o balconi, e convenientemente minimalista.
Quale pavimentazione? Sono disponibili due opzioni: il calcestruzzo lucidato o il legno. Più economico il primo, porterà stile al vostro esterno. Se invece preferite un effetto più caloroso e cordiale, optate per la classica pavimentazione esternaa mattonelle. Nessuno tipo è il "migliore", sceglietelo secondo i vostri desideri e il vostro budget!
Quali mobili scegliere? Un mix di mobili contemporanei in acciaio grigio, con mobili colorati nello stesso stile. Aggiungete alcuni accenni di colore con accessori decorativi come cuscini e lanterne.
Quale illuminazione? Per le luci fisse scegliete apparecchi a LED, applique semplici bianche e design contemporaneo. Per il giorno, e ...non solo..., per ripararvi dalla luce diretta del sole mettete un bell'ombrellone bianco.
Quali piante mettere? Per proteggervi da occhi indiscreti mettete dei grossi vasi rettangolari che ospiteranno alcuni alberi come il bosso, il bambù e l'olivo.


3. terrazza romantica e bucolica
 
 
Se volete ricreare un'atmosfera romantica come quella dei giardini inglesi, avete diverse possibilità.
Quale pavimentazione? Ciottoli, ghiaia o.... erba, ....perchè no? Ma sempre secondo i vostri gusti e il vostro budget. Il pavimento in legno o pietra porterà l'autenticità ed eleganza al vostro ambiente all'aperto. Osate!!! Improvvisate una romantica terrazza sull'erba sul vostro terrazzo....
Quali mobili scegliere? Per un arredamento mooolto CHIC, optate per i colori chiari e i materiali naturali come il bianco, l' ecru, il taupe, il grigio e il rosa polvere. Inoltre, non esitate a mescolare materiali come il rovere e mobili in ferro battuto, e stoffe di cotone.
Quali piante mettere? Per una rifinitura ad hoc optate per ortensie bianche, iris e rose. Non esitate a mettere dell' edera o del glicine lungo le pareti della vostra casa o su una pergola come protezione dal sole.


4. terrazza bohemien


Se si desidera creare un atmosfera un pò gitana per divertirsi con gli amici, il terrazzo bohemien fa per voi. Quale pavimentazione? Non c'è bisogno di un "lavoro importante", un pavimento semplice, magari colorato, sarà sufficiente a ricreare un atmosfera hippie chic.
Quali mobili scegliere? Per l'arredamento osate mescolare i colori. Per illuminare in modo festoso: lanterne piccole e grandi, ghirlande luminose, semplici fili di lampadine, illumineranno in abbondanza, e doneranno un'atmosfera amichevole e rilassata. Arredi in ferro battuto colorato doneranno un po 'di fantasia. Per aggiungere un tocco in più, mettete alcuni cuscini accoglienti dai motivi Liberty ed altri accessori retrò come una gabbia per uccelli o annaffiatoi del passato.
Quali piante mettere? Se avete la fortuna di possedere o di poter creare un piccolo riquadro di prato, lasciate che i fiori, come papaveri e margherite, crescano spontaneamente...E' possibile proteggere il "vis-à-vis" con i vicini, con piante di rose, di bambù, e di edera rampicante.


5. terrazza provenzale


Quale pavimentazione? Per creare una terrazza di questo tipo, si dovrebbe costruire un pavimento in pietra naturale tonificante, chiara e liscia. E' un materiale senza tempo, resistente agli urti, alle macchie, ai raggi solari, e può durare per anni o addirittura secoli....
Quali mobili scegliere? E' senza dubbio preferibile optare per mobili in ferro battuto e lavorato, dalle linee arrotondate. Usate accessori come le candele e le lanterne per illuminare le vostre serate estive. Infine, per proteggere dal sole sul ponte, installare un baldacchino fatto di fibre naturali o di una pergola in ferro battuto e far ricoprire il telaio da un glicine, da una pianta d'uva o di caprifoglio....profumatissimo!!!
Quali piante mettere? Decorate la vostra terrazza provenzale con molti vasi di terracotta dai colori caldi, in cui metterete a dimora i vostri olivi, allori, ma anche alberi di aranci e limoni. Lungo il balcone, non esitate a piantare qualche pianta di lavanda ....per profumare il vostro piccolo paradiso con un
morbido tocco del Mediterraneo....


Fonte: Maison & Decò; www.maison-deco.com

Nessun commento:

Posta un commento

♡ grazie
♡ thanks

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...